E’ quasi innocua, ma enorme. Il video della salamandra gigante giapponese sta facendo impazzire il web, con più di due milioni di persone che hanno guardato i 36 secondi caricati su internet da uno studente liceale di Yu. Misura circa un metro e mezzo l’animale ed è stato ripreso in un parco cittadino. Le salamandre sono molto diffuse nel Paese asiatico, ma non di queste dimensioni. Quella scoperta dallo studente è infatti la seconda più grande del mondo, dopo quella cinese.

L’animale vive in acque limpide e fredde. Come detto, non è pericolosa per l’essere umano. Se minacciata, però, la salamandra è in grado di secernere una sostanza lattiginosa, con un forte odore di zenzero. E’ quasi cieca, ma si affida a speciali noduli sensitivi posti sulla fronte per orientarsi e per evitare i pericoli. Si nutre di pesci e rane, ma anche di insetti. Le salamandre giganti possono arrivare a pesare 25 chilogrammi.

Sono in grado di sopravvivere con poco cibo avendo un metabolismo molto basso. Sono animali notturni e quindi, di solito, dormono durante il giorno nei pressi di grandi rocce. Raggiungono l’età di 50 anni. Il record è stato raggiunto da un esemplare che visse al Natura Artis Magistra, in Olanda, fino a 52 anni. In passato, in Giappone, la salamandra gigante si pescava ed era particolarmente ricercata come cibo. Attualmente, la pesca è vietata. In passato era oggetto di pesca e ricercata come cibo; attualmente la sua pesca è vietata.

photo credit: Elias.gomez via photopin cc