E’ un orologio, ma è anche un pc… E’ quello che ormai sempre più spesso troviamo ai polsi degli appassionati di tecnologia, che non si accontentano di indossare un semplice orologio. Si chiama Gear, ed è il nuovo smartwatch che il colosso tecnologico Samsung farà debuttare al livello internazionale a Berlino il prossimo 4 settembre, in occasione dell’evento della casa sudcoreana per l’IFA, ovvero la più importante fiera europea dell’elettronica che si aprirà al pubblico due giorni dopo, il 6 settembre. Manca poco dunque.

E’ stata Lee Young-hee, executive vice president di Samsung mobile, a rivelare l’ufficialità del lancio di Gear in occasione di un’intervista a The Korea Times durante la quale ha anche annunciato il lancio in contemporanea del nuovo phablet Galaxy Note 3.

Ma non è finita qui, Young-Hee, parlando dello smartwatch, lo ha definito come ‘‘una nuova tipologia di dispositivo indossabile”.

E se le indiscrezioni che accompagnano la data di lancio del Galaxy Gear hanno lasciato intendere che il nuovo smartwatch di Samsung possa vantare un display flessibile, la manager di Samsung Mobile ha smentito la notizia, senza però escludere che in futuro la compagnia possa arrivare a produrre per i suoi clienti modelli sempre più avanzati, con tanto di display flessibile.

Un prodotto quello di Galaxy Gear che ha un target ben definito, ovvero i giovani appassionati di tecnologia ma che al tempo stesso sono attenti alla moda. Non ci resta che aspettare il debutto e scoprire nel dettaglio questo promettente accessorio!

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)