San Valentino si avvicina: fra poco più di 24 ore, milioni di innamorati saranno pronti a scambiarsi romantici regali, magari durante una cena a lune di candela. Vi è anche chi, tuttavia, ha pensato di celebrare questa festa in modo decisamente originale: negli Stati Uniti, ad esempio, un centro di raccolta per beneficenza ha lanciato un progetto legato agli ex. Per San Valentino, infatti, pare non vi sia niente di meglio che donare ai poveri gli oggetti un tempo appartenuti al proprio vecchio partner.

Il tutto accade a Sarasota, in Florida, dove il centro Goodwill Manasota ha lanciato l’iniziativa “Donate Your Ex’s Stuff”. Fino al 29 febbraio, infatti, sarà possibile consegnare gli oggetti appartenuti agli ex, tra vestiti e altri prodotti, affinché siano distribuiti ai bisognosi della città. «Certamente ci stiamo divertendo alle spese del giorno di San Valentino – ha spiegato Veronica Brandon Miller, presidente del centro – ma i benefici derivanti sono inestimabili». Pare siano già molti gli oggetti consegnati da persone che, a quanto sembra, proprio non ne vogliono più sapere del loro ex, per un’iniziativa già divenuta un successo.

Fonte: UPI