Ancora ricordo quando abbiamo iniziato a parlare di Sanremo 2013: era novembre e con la redazione di Leonardo.it buttavamo giù le linee guida per seguirlo. Oggi mi trovo qui, dopo una settimana vissuta con allegria ma anche con tanto lavoro. Da Sanremo mi porto a casa innanzitutto un’esperienza unica: tante strette di mano, tanti sorrisi e tanta buona musica.

Ancora ricordo l’emozione che Mamma Rai mi ha regalato invitandomi in platea all’Ariston, un sogno che si realizzava quello di vedere la kermesse live. Porterò con me il tour de force con le 16 ore lavorative giornaliere correndo a destra e a manca per la cittadina ligure per le interviste, gli incontri con i protagonisti del Festival, e con chi ruotava intorno.

Gli incontri più buffi, le gaffe, le risate con la mia collega Alessandra Carnevali che ha reso ancora più piacevole il lavoro. Porterò  con me anche il ricordo di aver vissuto in prima persona una TV di qualità con ospiti di prestigio e molto alla mano, disponibili.

Ma ora eccovi il video con le nostre gaffe e quella leggera “follia” che ci appartiene, che ha colorato la nostra settimana strappandoci sorrisi e che renderà questo Sanremo 2013 un’emozione che ricorderemo negli anni.

Guarda anche:

L’intervista a Max Gazzè.

L’intervista ai Blastema

L’in bocca al lupo di Davide Merlini a Chiara

Incontri ravvicinati con Fiocco di Neve

Sanremo è Milf Power!

Luciano da Fossacesia con furore!