All’interno dell’Ariston abbiamo avuto la fortuna di incontrare Duccio Forzano, regista di questa 63° edizione del Festival di Sanremo. Gli chiediamo quanto difficile lavorare con un’artista eclettica come Luciana Littizzetto, quanto è complicato assecondare i suoi cambi di programma.

Luciana – racconta Forzano – rompe tutti gli schemi prestabiliti, ma ormai ci sono abituato: sono anni che lavoro con lei e riesco a capire cosa sta per fare. Solitamente lei tre secondi prima ti dice che vuole fare un’entrata diversa da quella prestabilita, un percorso differente da quello accordato“.

Guarda anche:

Incontri ravvicinati con Fiocco di Neve

Sanremo è Milf Power!

Luciano da Fossacesia con furore!