E mentre sei li tutta sola soletta a canticchiare in un hotel di Sanremo una delle canzoni che ami ,”Il solito sesso“, chi arriva? Max Gazzè in persona che mi cazzia… Prima di offrirmi un tè.

Lo stavo interpretando alla grande quando, all’improvviso, mi si è piazzato davanti proprio lui in carne e ossa, pizzetto e ricciolini inclusi. Credevo si unisse a me nel mega duetto che ho sempre sognato, e invece… Guardate qui cosa mi combina, il “ragazzaccio”!

Qui la video intervista di Alessandra Carnevali a Max Gazzè.