Sembra essere accaduto davvero un fatto straordinario nella cattedrale di Guadalajara in Jalisco (Messico), dove è conservata la salma di Santa Inocencia, una bambina morta ben più di trecento anni fa. In realtà non si tratta di una storia nuova, perché pare essere accaduta diverso tempo fa, ma il quotidiano inglese The Mirror ha deciso di riportare alla luce la storia e di pubblicare nuovamente un video diffuso su YouTube.

In questo video, che non si sa bene se sia un fake o se sia reale, la salma di Santa Inocencia, ad un certo punto, spalanca gli occhi per un istante per poi tornare a richiuderli, facendo accadere tutto in un brevissimo arco temporale. Il video sarebbe stato girato da alcuni turisti presenti in quel momento all’interno della cattedrale e da allora sarebbe diventato virale, riuscendo ad ottenere quasi settecentomila visualizzazioni dal 2012, anno in cui è stato caricato.

Le versioni su quanto accaduto sono molte e contrastanti. Qui sotto il video riproposto dal Mirror: