Aveva detto che si sarebbe allontanato solo per un breve periodo, Edward Snowden, talpa del Datagate, alla fidanzata Lindsay Mills, 28 anni, di professione ballerina.

La giovane, diplomata al Maryland Institute College of Art e attualmente membro del corpo di ballo Waikiki Acrobatic Troupe alle Hawaii, dà libero sfogo al suo dolore sul suo blog “L’s Journey” a quanto dicono molte testate sul web.

La foto del suo profilo Instagram è abbastanza eloquente, a mio avviso, mostra infatti l’immagine di una mano che forma un cuore, immagine di una persona innamorata e che vuole dimostrare il suo affetto al proprio lui, l’ex tecnico della Cia, ora nascosto ad Hong Kong.

Al momento il suo blog è stato sospeso, e non abbiamo avuto modo di rintracciare gli ultimi post scritti della ragazza sul suo diario online, testimonianza probabilmente della sua sofferenza e della sua solitudine dopo che il suo amato Edward è fuggito dopo aver svelato al mondo l’esistenza del sistema “Prism”.

Come ha riferito per primo, il newsmagazine, “Inside Edition” i due facevano coppia dal 2009. In questi quattro anni lei l’avrebbe seguito in giro per il mondo. Rumors riferiscono che quando lo scorso anno Snowden l’aveva portata con sé da Baltimore a Hong Kong, la famiglia e gli amici credevano già che i due si sarebbero sposatidi lì a poco. Perché Hong Kong era “un luogo speciale” per la coppia.

Edward Snowden è attualmente in fuga. Ha lasciato la stanza dell’Hotel Mira di Hong Kong, dove si era rifugiato dal 20 maggio, e ora viene braccato dagli agenti della Nsa (foto by L’s Journey).

Ecco le foto della ballerina: