Un martedì problematico quello previsto in data odierna per tutti coloro che dovranno viaggiare in aereo in Italia: sono 2500 i lavoratori del settore che, infatti, hanno deciso di aderire allo sciopero di 24 ore indetto da tutte le sigle sindacali, in riferimento alla decisione della Commissione Europea su SEA Handling. Sono previsti disagi, quindi, in particolar modo a Milano Linate e Milano Malpensa.

I voli programmati potranno subire ritardi o cancellazioni e Sea invita pertanto i passeggeri a contattare la propria compagnia aerea per ricevere informazioni sull’operatività dei loro mezzi. Alitalia e Air One, per esempio, hanno predisposto misure preventive per diminuire i disagi, cancellando alcuni voli di corto e medio raggio, lo comunica una nota della compagnia che precisa, però, che “le modifiche non riguardano i voli intercontinentali di Alitalia, che si prevedono regolari”.

La società, inoltre, fornirà informazioni sull’operatività degli aeroporti in tempo reale sul proprio canale twitter @MiAirports e sui siti degli aeroporti www.milanolinate.eu, www.milanomalpensa1.eu e www.milanomalpensa2.eu. A disposizione dei passeggeri anche il call center SEA allo 02.232323.

photo credit: efilpera via photopin cc