Il prossimo mercoledì 29 gennaio sarà caos per il trasporto aereo per la compagnia Meridiana. Il personale di terra e di volo del Gruppo, oltre a quello navigante di Meridiana Fly, infatti, incroceranno le braccia per 24 ore mentre i piloti si asterranno dal lavoro dalle 10 alle 14.

Lo sciopero è stato indetto dall’Usb per richiamare l’attenzione del governo “ad assumersi una volta per tutte le proprie responsabilità” in merito agli annunciati licenziamenti di circa 1200 dipendenti come “strumento di risanamento della seconda compagnia aerea nazionale” come afferma Francesco Straccioli di USB parlando delle “follie del management” di Meridiana. Il Sindacato, quindi, chiede a Stato e Istituzioni come possano di “intervenire in modo strutturale per evitare nuovi licenziamenti”

E’ previsto, per lo stesso giorno, anche lo sciopero Enav di 4 ore, dalle 13 alle 17 mentre il prossimo giovedì 30 gennaio ci sarà un ulteriore stop del personale dell’Ente nazionale assistenti di volo: una protesta che durerà, però, solo 15 minuti, dalle 15 alle 15.15.

Nel video qui sotto un riassunto di tutti gli scioperi del primo mese di questo 2014.

(Foto by InfoPhoto)