Lo sciopero è stato indetto dalle sigle sindacali Usb, Sul e Faisa Confail e la manifestazione ha una durata di circa 4 ore. Moltissimi i disagi creati a cittadini che da stamani si ritrovano in città paralizzate dal traffico con disagi e polemiche ad ogni fermata di bus e stazione della metropolitana.

La metropolitana di Roma vede la chiusura delle tre metropolitane e la ferrovia Roma-Lido. Nel traffico ci sono rallentamenti da via Trionfale a via Laurentina, da via Ostiense a via Cristoforo Colombo, da via Boccea a Muro Torto, da via Pontina a via Aurelia. Traffico congestionato in ingresso su A24 e code sulla tangenziale Est.

Su Milano la situazione sembra migliore e al momento il servizio di Metropolitana è regolare mentre a Napoli sono ferme metro e funiculari.

Le fasce di astensione per lo sciopero tpl proclamato dall’Usb sono: a Roma dalle ore 11.00 alle 15.00; a Torino dalle ore 18.00 alle 22.00; a Milano dalle ore 18.00 alle 22.00; a Napoli dalle ore 9.00 alle 13.00. Per Faisa-Confail lo stop di 4 ore a Roma è fissato dalle 8.30 alle 12.30.

Lo sciopero porterà i disagi in molte altre città in base alle fasce orarie dove è prevista la manifestazione che potete consultare nell’approfondimento con tutte le informazioni utili sullo sciopero del trasporto locale del 6 luglio, cliccando qui.