Mentre a Milano lo stop dovrebbe esserci il prossimo 24 giugno (leggi qui tutti i dettagli), a meno che il Prefetto non decida di precettare i lavoratori del settore trasporto pubblico, la città di Roma si appresta a dover sopportare lo sciopero dei mezzi due giorni dopo, il 26 giugno. Proprio per questa data è stato infatti indetto uno stop di ventiquattro ore, che interesserà autobus, tram e metro gestiti da Atac.

Sciopero mezzi Roma: gli orari

Le tre sigle sindacali che hanno indetto lo sciopero per venerdì 26 giugno, provocheranno uno stop nel trasporto pubblico che inizierà alle ore 8:30 e terminerà alle ore 17:00 per poi riprendere alle ore 20:00 e concludersi al termine del servizio. Garantite dunque le fasce orarie che andranno dalle 5:30 alle 8:30 e dalle 17:00 alle 20:00 per quanto riguarda la metropolitana e le tre ferrovie gestite dall’Atac mentre per quanto riguarda bus e tram, gli orari garantiti saranno quelli che vanno da mezzanotte alle 8:30 e dalle 17:00 alle 20:00.

Attenzione anche al servizio notturno del 27 giugno: dato che lo sciopero riprenderà dalle ore 20:00 fino al termine del servizio del 26 giugno, esso potrebbe subire delle cancellazioni di corse.

Le corse delle vetture e dei treni partite prima dell’inizio dello sciopero saranno portate a termine mentre durante le fasce orarie interessate dallo sciopero le vetture e i treni provenienti dai capolinea o dalle stazioni terminali potrebbero rientrare fuori servizio in depositi e capolinea. .