Tra il 24 e il 25 novembre è stato proclamato sciopero nazionale nel settore dei trasporti. Lo stop riguarderà in particolare il settore ferroviario e quello aereo e partirà dalle ore 21:00 di giovedì 24 novembre per poi concludersi alle ore 21:00 di venerdì 25 novembre 2016.

Per quanto riguarda nello specifico lo sciopero nazionale dei treni, questo è stato proclamato dai lavoratori che aderiscono alla sigla sindacale CUB (Confederazione Unitaria di Base) e potrebbe potenzialmente interessare tutto o parte del personale che lavora per Trenord, Gruppo FSI, NTV, SERFER, SBB CARGO ITALIA e DB CARGO ITALIA. Chi ha in programma di viaggiare in quei giorni dovrà quindi prestare particolare attenzione perché i convogli ferroviari potrebbero subire ritardi e cancellazioni.

Per quanto riguarda invece il settore aereo, i principali problemi potrebbero essere provocati dal personale di Alitalia. Ad aver indetto lo sciopero per quel venerdì 25 novembre sono stati infatti i piloti e gli assistenti di volo che appartengono alle sigle ANPAC, ANPAV e USB Lavoro Privato. Potrebbero dunque verificarsi disagi nei principali aeroporti nazionali come Linate, Malpensa oppure Fiumicino. Secondo quanto si legge sul sito del Ministero dei Trasporti, il personale navigante di cabina Az aderente a Confael ha indetto uno stop di 24 ore per il personale attivo su Fiumicino, Malpensa e Linate mentre i dipendenti Alitalia di Cub Trasporti si fermeranno per 4 ore dalle 13:00 alle 17:00. Il 25 novembre potrebbero verificarsi disagi negli scali di Torino Caselle e Ancona Falconara, a seguito degli stop aziendali indetti da alcune società di handling.

Questo, nel dettaglio, il calendario di scioperi previsti per il 24 e il 25 novembre:

  • treni – dalla mezzanotte di giovedì 24 fino alle 21 di venerdì 25 novembre (fasce di garanzia tra le ore 6 e le ore 9 di mattina e tra le ore 18 e le ore 21);
  • Atac Roma – venerdì 25 novembre, con fasce di garanzia fino alle ore 8.30 e dalle ore 17 alle ore 20;
  • Aerei – venerdì 25 novembre, con le modalità sopra indicate.