Dopo lo sciopero dei trasporti ferroviari in corso nei giorni 28 e 29 maggio, prosegue l’ondata nera di questa settimana che coinvolgerà anche il trasporto pubblico con uno stop organizzato dal sindacato USB Lavoro Privato per 24 ore nella giornata di venerdì 30 maggio. Vediamo nel dettaglio come verrà praticato il fermo nelle varie città:

Roma: le agitazioni territoriali sono in programma dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Il funzionamento della rete Atac sarà comunque regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20 quando saranno in vigore le fasce di garanzia previste dalla legge. Inoltre, nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 sono a rischio le corse delle linee notturne da N1 a N27.

Milano: il servizio autobus, tram e metropolitana dell’Atm si fermerà dalle 9 alle 15 e dalle 18 fino a fine servizio. La fascia di garanzia si svolgerà nelle seguenti due fasce orarie: dall’inizio del servizio alle 9 e dalle 15 alle 18.

Torino: anche nella città sabauda lo sciopero durerà 24 ore e coinvolgerà la metropolitana e il servizio urbano e suburbano cittadino con fasce di garanzia dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.

Napoli: nel capoluogo campano la metropolitana, la funicolare e gli autobus Anm subirà ritardi, sospensioni e corse cancellate. Nello specifico le fasce garantite del servizio sono:

  • Anm: il servizio sarà garantito dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20 con le ultime partenze 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà regolare 30 minuti dopo la fine dello sciopero.
  • Metropolitana Linea 1: l’ultima partenza da Piscinola è prevista per le 9:12 mentre quella da Garibaldi per le 9:20. Il servizio riprenderà nel tardo pomeriggio: da Piscinola, con la corsa delle 17.28; da Garibaldi, con quella delle 18.08. L’ultima corsa da Piscinola sarà alle 19:44, da Garibaldi alle 19:52.
  • Funicolari: l’ultima corsa mattutina delle funicolari di Chiaia, Centrale, Montesanto e Mergellina sarà effettuata prima delle 9.20, orario d’inizio dello sciopero; il servizio riprenderà alle 17 e terminerà con la corsa di fine servizio alle 19.50.

Bologna: il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si fermerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.

(Foto by InfoPhoto)