Ancora uno sciopero affligge gli italiani: dopo i disagi creati in questi ultimi giorni dalle manifestazioni dei forconi, arriva il prossimo lunedì 16 dicembre uno stop del trasporto pubblico locale organizzato dalle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Faisa, Cisal, Ugl e Orsa con modalità e orari differenti da città a città.  Vediamo cosa accadrà nel dettaglio:

TRENORD: sciopero di 4 ore, dalle 9 alle 13, sulla rete Ferrovienord.  Linea Milano-Saronno-Como; Linea Milano-Saronno-Novara; Linea Milano-Saronno-Laveno; Linea Milano-Asso; Linea Brescia-Iseo-Edolo; Linea Saronno-Seregno; Linea suburbana Milano Seveso/Mariano/Camnago; Linea suburbana Milano Saronno. Saranno possibili modifiche alla circolazione anche sulle linee che transitano nel Passante Ferroviario (S1, S2, S9, S13). Garantito solo servizio aeroportuale Malpensa Express è garantito con servizio autobus sostitutivi con partenza e arrivo da/a Milano Cadorna (Via Paleocapa 1) e Milano Porta Garibaldi.

MILANO: sciopero Atm in programma 8.45 alle 12.45.

TORINO: sciopero GTT di 24 ore indetto. Garantite le seguenti fasce orarie: dalle 6 alle ore 9 e dalle 12 alle 15 per servizio urbano e suburbano e metropolitanaAutolinee extraurbane: da inizio servizio alle 8.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Per ulteriori informazioni CLICCA QUI

ROMA: agitazione in programma dalle 8,30 alle 12,30. A rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.

BOLOGNA: per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari TPER dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle 10 alle 14. In tali orari, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti.

GENOVA: il personale viaggiante dell’Amt (compresa la Ferrovia Genova- Casella) si asterrà dal lavoro dalle 11.30 alle 15.30. Il restante personale si asterrà dal lavoro nella seconda parte del turno se operante su turno intermedio e dalle 11.30 alle 15.30 se operante su turno unico. Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

NAPOLI: potrebbero verificarsi disservizi su bus, Linea 1 e Funicolari dalle 9 alle 13.

PALERMO: agitazioni previste dalle 9.30 alle 13.30.