Sospiro di sollievo per tutti coloro che il prossimo 8-9 giugno dovranno avere a che fare con le stazioni ferroviarie: Trenitalia, infatti, che aveva previsto lo stop di 24 ore ha deciso di revocare la serrata organizzata dal sindacato OrSA Ferrovie.

Proprio la segreteria generale dell’OrSA ha dichiarato qualche ora fa che: “Con tale decisione si adempie all’obbligo di garantire la mobilità dei cittadini per il corretto svolgimento delle elezioni amministrative previste per il prossimo week-end in molte Regioni. Seguiranno puntuali informative sugli esiti delle trattative in corso.”

Il fermo era stato indetto per i seguenti motivi: i turni del personale mobile, l’esternalizzazione della Manutenzione Rotabili, “il settore Commerciale dove langue il confronto sulla Vendita Diretta e sull’Assistenza”, la riorganizzazione di Cargo e “la mancata istituzione entro il 31 dicembre 2012 della Commissione paritetica che deve analizzare le soluzioni già messe in atto al fine di garantire il soccorso in caso di malore del personale in tempi certi”.

Ad oggi non è stata fissata una data di rinvio dello stop Trenitalia. La prossima settimana, invece, è previsto uno sciopero degli assistenti di volo Alitalia, e 24 ore di serrata previsto per il trasporto pubblico su tutto il territorio nazionale. Vi terremo aggiornati a riguardo.