A Triggiano, alle porte di Bari, scontro mortale tra una moto ed un’auto guidata da una 45enne. La vittima è un bambino di sei anni che si trovava a bordo dello scooter assieme al padre di 26 anni: stando alle prime informazioni trapelate, è stato il piccolo ad avere la peggio poiché non avrebbe indossato il casco. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorritori ma non c’è stato niente da fare: il bimbo di sei anni non ce l’ha fatta. Sulle dinamiche dell’incidente sono ancora in corso gli accertamenti dei carabinieri.

Bimbo di sei anni morto nell’incidente

All’arrivo del 118 il piccolo era già senza vita: nell’impatto contro l’auto, il bimbo di sei anni è morto quasi sul colpo. Determinante il fatto che non avesse il casco. Lo scooter ed una Lancia Y – questa la dinamica dei fatti – si sono scontrati, intorno alle ore 13, mentre stavano imboccando la stessa strada, ovvero via Marchese di Triggiano, alle porte di Bari. Il conducente della moto è rimasto ferito ma non gravemente, così come la donna alla guida dell’automobile. L’unico che non ha resistito allo scontro tra l’auto e la moto è stato il piccolo di sei anni.

“Ho sentito un grande botto, è stato terribile” è il commento di una barista di un locale che si trova vicino al luogo dell’incidente.