Tragico incidente stradale in Francia, dove questa mattina intorno alle 7.30 è avvenuto uno scontro tra un bus e un tir che ha provocato la morte di almeno 42 persone (il conteggio delle vittime purtroppo potrebbe essere aggiornato a breve).

Si tratta del più grave incidente stradale avvenuto nel Paese dal 1982, quando morirono 53 persone, 44 delle quali bambini al di sotto dei 15 anni.

La violentissima collisione tra i due mezzi è avvenuta su una strada di Puisseguin, paese distante circa 50 km da Bordeaux: solo tre persone sarebbero rimaste illese, mentre altre cinque si troverebbero in gravi condizioni. Morti sul colpo i conducenti dei due mezzi.

Stando a quanto riporta il giornale locale Sud Ouest, la maggior parte delle vittime sarebbero anziani che stavano partecipando a una gita organizzata.

In seguito alla scontro tra i due mezzi, avvenuto nel pieno del traffico, sarebbe divampato un incendio, con le fiamme che hanno subito avvolto le due vetture. Alcune persone a bordo del pullman sono riuscite a fuggire prima che la situazione divenisse critica a causa del calore. Sul posto sono accorsi più di 60 vigili del fuoco per tenere sotto controllo il rogo.

Il PresidenteFrançois Hollande si è detto vicino alle vittime dell’incidente: “Il governo francese è totalmente mobilitato su questa terribile tragedia”.