Disastro sfiorato questa mattina a Penzing, distretto occidentale di Vienna. Alle 8:45, infatti, due treni carichi di pendolari si sono scontrati frontalmente, per cause ancora da acclarare. Secondo quanto riferito da Claudia Gigler, portavoce dei servizi d’emergenza, ancora sul posto, e da fonti delle Ferrovie austriache, la tremenda collisione avrebbe provocato il ferimento di decine e decine di passeggeri, di cui almeno cinque versano in gravi condizioni. Un uomo risulta ancora intrappolato all’interno di uno dei vagoni, e molte persone risultano in stato di choc. Al momento, fortunatamente, non ci sono vittime.