Scopre a 81 anni di avere un figlio, tenuto nascosto per decenni dalla moglie ormai defunta. È l’incredibile vicenda che coinvolge Tony Trapani, un uomo del Michigan, e il figlio cinquantaduenne Samuel Children. La relazione di parentela svelata da una lettera, trovata per caso dal padre.

«Ho un bambino piccolo, ha cinque anni ora. Quel che sto cercando di dirti, Tony, è come sia tuo figlio. È nato il 13 novembre del 1953». Queste le poche parole della missiva, rinvenuta poco meno di un’anno fa dall’anziano nel riordinare gli averi della moglie ormai deceduta. Non è dato sapere perché la donna abbia mantenuto questo segreto per così tanti anni, né perché abbia deciso di dare in adozione il figlio. E tra le lacrime per essersi trovato improvvisamente padre, monta la delusione per quando accaduto: «Perché non me l’abbia detto non saprei», spiega l’uomo. «Voleva dei bambini. Abbiamo provato e riprovato». Commozione anche dal ritrovato Samuel che, cresciuto con la convinzione il padre l’avesse abbandonato, può ora colmare quel vuoto.

Fonte: Huffington Post

Immagine: YouTube