La tecnologia può riservare delle gradite sorprese. È quanto dimostra una coppia statunitense che, analizzando alcuni risultati anomali di un bracciale per il fitness tracker, ha scoperto l’imminente arrivo di un bebè. Il tutto, grazie anche ai consigli rinvenuti dai navigatori sui social network.

La singolare vicenda è apparsa su Reddit, dove l’utente YoungPTone ha richiesto aiuto ai navigatori, per risultati anomali dal tracker FitBit di sua moglie. Battito fin troppo accelerato, consumo di calorie eccessivo, misurazioni di workout troppo estese, anche per 10 ore consecutive. L’uomo, pensando il dispositivo fosse guasto, ha quindi chiesto un parere, senza però inizialmente giungere alla soluzione del dilemma. «Non sono sicuro vi sia qualcosa di guasto nel sensore – ha spiegato – c’è un modo per resettare o ricalibrare il dispositivo? Vorrei fare una prova prima di contattare il servizio clienti per una possibile sostituzione». L’arcano è stato però svelato da un’utente incinta che, leggendo il messaggio, ha confermato misurazioni analoghe dal suo device. La coppia ha quindi eseguito un test di gravidanza, risultato naturalmente positivo.

Fonte: Mirror