Il simbolo dell’Italia che guiderà l’Europa per i prossimi sei mesi è stato presentato a palazzo Chigi dal sottosegretario alle politiche europee Sandro Gozi, dal ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, insieme all’ambasciatore’ del semestre, l’astronauta Esa e maggiore dell’Aeronautica militare, Luca Parmitano.

Una rondine stilizzata con la testa rosa e il becco verde in campo bianco sarà il simbolo ufficiale del semestre di presidenza italiana del Consiglio Ue, disegnato dagli studenti del Liceo artistico design e tecnico grafico ‘Giuseppe Meroni, di Lissone (MB) che ha vinto un concorso nazionale indetto dal ministero dell’Istruzione. E’ stato scelto fra i 600 realizzati da studenti di ogni età.

“La rondine è simbolo di libertà”, ha detto il ministro Giannini che ha premiato gli studenti degli istituti che si sono classificati ai primi tre posti del concorso, “Ci vedo l’idea di una Europa che è ottimista e la rondine è simbolo dell’inizio di una stagione ottimista e la testa è italiana”.

L’Italia in questi sei mesi, da luglio a dicembre 2014, guiderà le diverse formazioni settoriali in cui si riunisce il Consiglio dell’Unione europea, che comprende i ministri dei 28 governi degli stati dell’Unione competenti in base agli argomenti in discussione.

Napolitano europa: gli euroscettici non fermeranno il cammino dell’UE

Sanzioni contro la Russia: crimera indipendente, prime misure di UE e Usa

Renzi in Europa: mille difficoltà ma Italia può guidare Ue per 20 anni