Hanno provato a usare un nascondiglio non convenzionale per il grande quantitativo di droga che stavano trasportando. Ma la tecnica dei palloncini in gomma non ha ingannato i ben addestrati cani della polizia che hanno scovato il bottino e fatto scattare le manette per due persone.

Per evitare che fosse individuata dal fiuto dei cani antidroga i 73 chilogrammi di hashish erano stati inseriti in un doppiofondo di gomma che non è sfuggito alla polizia di Napoli. Gli agenti hanno sequestrato lo stupefacente nel vano della ruota di scorta di una vettura bloccata prima che imboccasse l‘autostrada Napoli-Bari. L’arresto è scattato immediatamente per il 36enne che era alla guida dell’auto e per il proprietario della vettura nella cui abitazione i poliziotti hanno trovato un altro quantitativo di droga non precisato.