La notizia non mancherà di far discutere: Charles Manson, il serial killer americano responsabile della strage di Beverly Hills (1969), ha appena ottenuto il permesso per unirsi in matrimonio con Afton Elaine Burton, una ragazza di 26 anni che da anni sostiene la sua difesa. Lui ha 80 anni.

Lo si apprende dai media statunitensi, che citano come fonte la nota agenzia Associated Press. La licenza sarebbe stata emessa lo scorso 7 novembre e la coppia avrà a disposizione 90 giorni di tempo per sposarsi, ma a quanto pare il matrimonio avverrà entro il prossimo mese.

Nel frattempo Afton Elaine Burton ha lasciato la casa dove viveva con i genitori per trasferirsi in California, vicino al carcere dove è rinchiuso Charles Manson. Qui sta scontando l’ergastolo per aver commissionato la strage del 1969, nella quale venne uccisa Sharon Tale, allora moglie del regista Roman Polanski, ai tempi incinta di 8 mesi.