A riferirlo sono studi scientifici secondo cui fare sesso ogni mattina aiuta ad allontanare stress e stanchezza dalla propria vita incidendo positivamente sull’umore e quindi sulla concentrazione sul lavoro e sul proprio aspetto estetico. Come scrive Vanity Fair, gli uomini proprio al mattino “hanno un livello di testosterone più alto che raggiunge il picco rispetto a qualsiasi altro momento della giornata”. Dunque è il momento perfetto per fare sesso anche se le donne “preferiscono la sera quando il livello degli ormoni femminili raggiunge il suo apice”, intorno alle ore 21.

Eppure è un dato di fatto che fare sesso al mattino è il miglior modo per cominciare la giornata. Un detto dice: “Se il buongiorno si vede dal mattino..”. E, infatti, come puntualizza Vanity Fair, un rapporto sessuale ogni mattina “allontana lo stress, la stanchezza e dà una sferzata all’adrenalina”. Tra l’altro è doveroso sottolineare che sempre al mattino, dopo un rapporto sessuale, aumenterebbe persino la produzione di ossitocina, ovvero l’ormone dell’amore che crea una “connessione affettiva intensa”.

Insomma, fare sesso al mattino aiuta a lavorare meglio, ad essere meno stressati e ad avere una maggiore sintonia col proprio partner. E per l’uomo è anche il momento giusto per dare il meglio di sè.