Festival di Cannes.

Da dieci giorni non si fa altro che parlare di uno dei festival più glamour del cinema.

Logico che, per deformazione professionale, ricordo con molta più facilità le scarpe indossate sul red carpet (da chi ed in quale occasione) che le trame dei film.

E’ così. Nulla da fare. E non posso fare a meno di notare che, anche quest’anno, il segno distintivo di Christian Louboutin è decisamente diffuso ai piedi delle star internazionali.

Di cosa parlo? Della famosa suola rossa che ha reso celebre nel mondo il famoso stilista.

Suola per la quale il caro Louboutin si è battuto a suon di cause giudiziarie contro il brand Yves Saint Laurent (ora Saint Laurent, ma questa è un’altra storia).

E ha vinto.

Se tale suola è qualcosa di riconoscibilissimo, non è così facile distinguere le varie tipologie di Louboutin.

Davvero simili tra loro, queste delicate creature hanno nomi molto differenti.

Pigalle, Batignolles e normali Decolleté.

Perchè vi sto dicendo questo?

Perchè  potreste decidere improvvisamente che gli investimenti in Borsa non facciano al caso vostro.

E optare per un altro tipo di investimento. Molto più sicuro, mano sul fuoco della sottoscritta.

Ecco una piccola guida per aiutarvi a capire quale sia quello giusto per voi.

- Christian Louboutin modello Pigalle

La Pigalle è la più “severa” del gruppo.

E ‘disponibile in una vasta gamma di altezze, ma la versione più riconoscibile è la più alta ed è quella che vi propongo in copertina.

La scarpa ha un tacco perfettamente dritto, le parti basse e uno spazio molto piccolo per la parte anteriore che termina con la punta.

Un classico Louboutin che è in commercio da molti anni.

Se desiderate una scarpa che incarna la sensualità aggressiva, firma di Louboutin, questo è il modello che fa per voi.

- Christian Louboutin modello Batignolles 

Le Batignolles sono le ultime arrivate.  Il corpo della scarpa sembra essere identico a quello delle Pigalles, con la grande differenza che si vede sul tallone: invece di un tacco dritto, le Batignolles hanno un tacco scolpito.

Elemento che conferisce al modello un aspetto meno aggressivo, più romantico di una Pigalle.

Adorate l’altezza estrema e volete sex appeal, ma una Pigalle è troppo aggressiva per voi?

Le Batignolles sono perfette.

Christian Louboutin modello Decolleté

Le Decolletés sono le più delicate del trio, con un tacco sottile, ma leggermente scolpito.

La forma è più allungata e sicuramente più comoda dei modelli precedenti.

Se desiderate un tacco più basso (dimenticate un’altezza 120) e un’aria più signorile che aggressiva, questa è la strada da percorrere.

(Mi trovate anche su Lookdarifare)

Le ultime puntate di Shoes Fever:

Tendenze calzature primavera estate 2013

Monk Strap per la primavera 2014