Si cala dal camino per scherzo, rimane incastrato. Succede a Phoenix, negli Stati Uniti, dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per liberare un uomo da un condotto per i fumi di scarico, rimasto bloccato a seguito di uno scherzo. Per l’operazione, è stato necessario praticare un foro nelle pareti per poter estrarre lo sfortunato protagonista della vicenda.

Il tutto è successo nella giornata di ieri, quando il Phoenix Fire Department ha ricevuto una chiamata di soccorso alle 3 di notte. Un giovane, di 23 anni, è infatti rimasto incastrato nel camino della sua abitazione. A quanto pare, gli amici l’avrebbero chiuso fuori casa per scherzo e il ragazzo, con spirito goliardico, ha tentato di ritornare nell’appartamento passando dal camino. Estratto dall’improvvisata prigione, naturalmente ricoperto di fuliggine, il ventitreenne è stato condotto in ospedale per gli accertamenti di rito, anche se fortunatamente non ha subito nessun grave danno.

Fonte: UPI