È folle il gesto di alcuni ragazzi che, sporgendosi dall’auto, a Siracusa, hanno fatto cadere a terra un migrante che si trovava in sella al suo motorino. Una scena agghiacciante, di pochi secondi, ripresa da un cellulare, diffusa su WhatsApp e infine pubblicata da “Siracusa News” e da altre testate online. Si intravedono due ragazzi che, uscendo il braccio fuori dall’auto, buttano giù lo scooter facendo cadere i due migranti in strada. “Dall’audio si sente un ragazzo sorridere e una ragazza che non condivide l’operato di quelli che probabilmente sono gli amici, autori del gesto deprecabile” scrive Siracusa News.

Siracusa, le vittime sono due ragazzi del Ghana

Le immagini, diffuse su internet, sono già in possesso degli inquirenti che adesso stanno tentando di risalire agli autori di questo terribile fatto accaduto a Siracusa. Le due vittime sono ragazzi originari del Ghana che si sono già recati dai Carabinieri per sporgere denuncia: la “bravata” sarebbe stata compiuta nella notte tra sabato e domenica, intorno all’1 di notte.