Sneijder potrebbe raggiungere Eto’o in Russia

Due pezzi pregiati dell’Inter di Josè Mourinho capace di vincere tutto potrebbe ritrovarsi con la stessa maglia, dopo la cessione due stagioni fa di Samuel Eto’o all’Anzhi potrebbe arrivare anche il centrocampista olandese offensivo Sneijder.
La società russa secondo i quotidiani locali sembrerebbe dover recapitare a giorni alla sede dell’Inter un’offerta irrinunciabile per la società nerazzurra, i dirigenti e Massimo Moratti dopo aver cercato in vano un sistemazione al numero dieci per tutta l’estate scorsa ora potrebbere lasciar partire il giocatore per la Russia.
Con la cessione di Sneijder l’Inter riuscirebbe a risparmiare ben sei milioni di euro netti a stagione, ovvero ben 12 milioni lordi e in vista dell’entrata in vigore del fair play finanziario un meno 12 in bilancio non sarebbe male.
I dirigenti nerazzuri sono già a lavoro per il mercato di Gennaio ma il problema grosso è in casa, la società non è contenta di Silvestre, difensore argentino arrivato in estate dal Palermo, dopo le prime buone prestazioni il giocatore non ha disputato delle buone gare e l’Inter sembrerebbe non volerlo riscattare ma la società rosanero nella persona di Lo Monaco ha chiarito la situazione: “Sapete tutti che, da parte della società nerazzurra, per ciò che concerne la trattativa Silvestre, c’è l’obbligo di riscatto, quindi è una possibilità che non è contemplata”.