Il sollevamento pesi può essere una disciplina pericolosa. E non tanto per i rischi per il fisico, poiché gli esperti e i trainer permettono di seguire questo allenamento senza problemi per il corpo, quanto per piccoli incidenti non preventivati. È quel che è accaduto ad Apopka, in Florida, dove una sollevatrice di pesi olimpica ha letteralmente distrutto la sua palestra.

Mattie Rogers, atleta di soli 20 anni, è diventata un fenomeno virale dopo aver condiviso il filmato del suo singolare incidente. Sollevato un pesante bilanciere, e lasciato cadere lo stesso sugli appositi supporti, lo strumento è caduto e ha cominciato a rotolare in direzione delle vetrate della palestra. A nulla è servita la corsa della giovane per tentare di recuperarlo, l’entrata della struttura è andata completamente distrutta. Tra la reazione di alcuni presenti spaventati, e quella di altri ben più divertiti, l’atleta è sembrata molto dispiaciuta per quanto successo. Il video è stato caricato su Instagram, dove ha collezionato numerosissime condivisioni.

Happy fucking Monday 🙃

A post shared by Mattie Rogers 🍰 (@mattiecakesssss) on

Fonte: UPI