Brutta figura per 14 italiani in vacanza a Pamplona, in Spagna, i quali sono fuggiti via da un ristorante senza pagare il conto di 620,60 euro. Una cifra che può sembrare eccessiva ma che, se divisa per il numero di commensali, corrisponde a quasi 45 euro a testa. Il gruppo di amici – una volta finito di mangiare – pensava di farla franca, scappando via e facendo perdere le tracce. E, invece, non solo la polizia li inseguiti ma li ha anche fermati e costretti a tornare al ristorante per pagare i 620 euro di conto. “Non solo li abbiamo fatti pagare i 620 euro ma gli italiani hanno dovuto lasciare la mancia ha sottolineato la polizia locale in un tweet che ha fatto il giro del mondo, facendo fare una pessima figura all’Italia.

Spagna, 14 italiani inseguiti e fermati dalla polizia locale

Secondo i media locali, il gruppo di italiani – in vacanza a Pamplona, in Spagna – avrebbe ordinato otto piatti, quattordici menù e anche quindici chupitos, ovvero un liquore spagnolo. Eppure non è la prima volta che succede un fatto simile: appena due mesi fa, due persone sono state arrestate per non aver pagato la bellezza di 30mila euro di conto per un pranzo di nozze con 400 invitati.