Follia a Napoli, nel quartiere di Fuorigrotta, dove questa mattina un uomo di 56 anni ha prima sparato alla moglie tra le mura domestiche e poi è sceso in strada per togliersi la vita con un colpo di pistola.

Il suicidio è avvenuto in piazzale Tecchio, dove sono accorsi i carabinieri: il corpo dell’uomo sarebbe stato rinvenuto in un’automobile parcheggiata presso via Marconi. La donna, colpita da tre colpi di pistola, è stata ricoverata all’ospedale San Paolo e fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Ignoto al momento il motivo che ha portato l’uomo al gesto di follia.

Già la scorsa settimana si era registrato un caso analogo nel napoletano, e più precisamente a San Giorgio a Cremano, dove una guardia giurata di 54 anni si era tolto la vita dopo aver tentato di uccidere la moglie.