Fanatici delle Selfie eccovi accontentati: dall’America arriva un nuovo modo di fasi i famosi autoscatti. Grazie agli sviluppatori dell’agenzia digitale iStrategyLabs è stato prodotto uno “specchio magico” super tecnologico, quanto costoso, in grado di scattare delle foto e condividerle sui social.

Ora non ci vorranno più decine di minuti per trovare la luce perfetta, il profilo giusto, riprese dall’alto o dal basso, con smorfia a bocca d’anatra annessa.

Grazie a questa invenzione, che ovviamente non poteva non chiamarsi S.E.L.F.I.E. Smart Mirror, acronimo di “Selfie Enhancing Live Feed Image Enginee“, chiunque sarà in grado di scattare delle selfie ad hoc sollevandosi da ogni pensiero inclusa la scelta dello scatto perfetto.

Lo specchio è dotato di un doppio fondo con un mini computer Apple Macintosh e webcam al suo interno; questo particolare è dotato di un software con rilevamento volti e renderà immediata la condivisione dello scatto sui social.

L’invenzione risolve anche i problemi di luce: dei punti luce in LED posti sui lati dello specchio andranno a garantire la luminosità perfetta per ogni scatto.

Farlo funzionare  è ancora più semplice: basta mettersi davanti al dispositivo, sorridere, e subito il processo per scattare l’autoscatto si avvia, le luci si illuminano andando a simulare un conto alla rovescia e lo scatto è fatto: condiviso sui social a scelta tra cui Twitter, Instagram e Facebook. Ovviamente per quest’ultima fase, onde evitare di pubblicare involontariamente gli scatti, è dotata di un comando esplicito.

Per ora il progetto è ancora un “esperimento”, quindi non ancora in commercio, ma il feedback ricevuto sullo stesso sito è più che positivo, con utenti addirittura già intenzionati a comprare il prodotto.

Ecco il video:

ISL 2012 Reel of Goodness from iStrategyLabs on Vimeo.