Una sposa ha voluto giocare uno scherzo al futuro marito: si è presentata in chiesa arrivando in Ambulanza. Una sposa che arrivasse all’altare in ambulanza forse non si era ancora mai visto, questa la simpatica trovata di una volontaria della Croce Bianca di Chiari.

Il matrimonio è avvenuto a Chiari, in provincia di Brescia, e il trasporto in ambulanza è stato il regalo che la Croce Bianca della sezione di Chiari ha fatto a una delle sue storiche collaboratrici.

L’ambulanza è arrivata nel sagrato della chiesa a sirene spente e a bassa velocità, lo sposo Andrea agitato  si è avvicinato al mezzo chiedendo: “C’è qualcosa che non va?” e i volontari avrebbero risposto “Problemi di cuore, ma si possono risolvere all’altare” e in quel momento Svitlana, così si chiama la sposa, è scesa in abito bianco con il velo e i fiori bianchi in mano.

Una volontaria che opera in Croce Bianca da 6 anni e che ha voluto rendere partecipe l’associazione con cui collabora anche nel giorno delle sue nozze. La foto del matrimonio in ambulanza è stata postata nella pagina Facebook della Croce Bianca di Chiari con la seguente didascalia “Croce Bianca è anche questo”.