Ha salvato una donna priva di conoscenza, praticando le comuni procedure di rianimazione e la respirazione bocca a bocca. Così si è concluso il ricevimento di nozze per una giovane sposa, la quale non ha esitato a prestare il proprio aiuto avvolta dal suo abito bianco. Il tutto accade negli Stati Uniti, dove la notizia è già divenuta virale.

È stata una giornata di festa e divertimenti, quella per i neosposi Julie Stroyne e Andrew Nixon. Di ritorno dal ricevimento nuziale, tenutosi nella città di Pittsburg, la coppia ha però ha notato una richiesta d’aiuto nei pressi del Westin Convention Center. I due si sono quindi fermati per fornire soccorso e, dopo aver sentito delle urla e la richiesta insistente di un medico, sono immediatamente intervenuti. La sposa, un’infermiera specializzata presso l’UPMC Presbyterian Hospital, ha quindi cominciato a praticare tutte le procedure di rianimazione per salvare una donna priva di sensi. «Credo che il mio istinto da infermiera abbia preso il sopravvento», ha spiegato la giovane, la quale è riuscita a stabilizzare la paziente. Per nulla turbato, nel mentre, il neosposo: «È stato un atto eroico – spiega – ma la conosco da sufficiente tempo e non mi sorprende affatto».