L’interazione di una cliente sordomuta e di una cameriera commuove i social network, per un video diventato immediatamente virale. Protagoniste del singolare incontro sono Rebecca King, una giovane donna sordomuta, e la cameriera di Starbucks Katie Wyble. Il tutto è avvenuto a St. Augustine, in Florida, presso un drive-thru della famosa catena di caffetterie.

Giunta nel punto di consegna per le vetture, la donna si ferma di fronte a uno schermo digitale e attende pazientemente il suo turno. Dopo qualche istante, comincia una sorta di videoconferenza con la cameriera che, per fortuna della conducente, conosce il linguaggio dei segni e può così portare a termine l’ordine. Il filmato, condiviso sulla pagina Facebook della giovane cliente, è stato accompagnato da un’eloquente didascalia: «Starbucks! Condividete: così possiamo cambiare il mondo!». La barista, di soli 22 anni, è stata quindi intervistata dalle emittenti a stelle e strisce, spiegando di aver sempre dimostrato una grande passione per il linguaggio dei segni e di essere felice di poter essere d’aiuto al prossimo: «Sono felice di aver aiutato la comunità dei sordomuti a esporsi – spiega – e sono contenta di sfruttare questa lingua per aiutarli».

Fonte: Huffington Post