Con la fashion week milanese alle porte pensare alla bella stagione è praticamente inevitabile.

Ma la presentazione della Itsy Bitsy bag farà rimpiangere a molte il freddo e l’inverno.

Se queste parole non vi dicono ancora nulla siete giustificate. D’altra parte anche Stella McCartney non saprà a memoria il nome di tutte le pecore del suo gregge.

Infatti si dà il caso che Itsy e Bitsy altro non siano che due soffici pecore scelte, tra le tante che pascolano sui prati di fattoria McCartney, per dare il nome all’ultima borsa della designer inglese.

Lana, anzi pannelli di lana tridimensionali regalano un effetto ottico unico a questa borsa che presenta nella metalleria dei manici la firma della stilista.

Se tradizionali e naturali sono i metodi di allevamento adottati per crescere Itsy, Bitsy e tutto il gregge, tecnologica è invece la strategia di vendita.

La Itsy Bitsy bag è infatti disponibile unicamente sul sito di Stella McCartney.

E in un’unica versione naturalmente. Quale nuance se non il grigio per la soffice lana di Itsy e Bitsy?

Giunge così come ciliegina sulla torta questa borsa, a coronamento e conclusione della stagione invernale. E si prepara ad essere un must have della prossima.

Allora, che aspettate? In attesa di sfoggiare la it bag dell’estate, Bailey Boo, è la Itsy Bitsy bag che dovete avere!