Avete presente i mutandoni di Bridget Jones?

Ecco, se per caso ne avete un paio nel cassetto sappiate che è arrivato il momento di dir loro addio.

Tranquille, trovare con cosa rimpiazzarli non sarà così difficile.

Soprattutto a guardare la spring summer 2013 firmata Stella McCartney.

Stiamo parlando di lingerie ultra femminile tra cui fanno capolino pizzi e fantasie.

Non manca infatti all’appello il body dalla stampa animalier declinata in un sofisticato color porpora, così come audace è il bikini rosso fuoco nella stessa fantasia.

Ma largo spazio è lasciato ai completi che giocano con tonalità neutre e trasparenze.

A ricordare la bella stagione ecco che compare anche una fantasia floreale, tra culotte in delicati colori pastello e candidi reggicalze.

C’è solo l’imbarazzo della scelta in questa collezione, dove si spazia per nuances e modelli.

«Le possibilità di arrivare al dunque con un uomo aumentano quanto più sono brutte le mutande che si indossano»: queste le parole di Renée Zellweger nei panni di Bridget Jones.

Che come teoria sia vera o meno non è possibile saperlo, di certo indossare la lingerie di Stella McCartney in quei momenti ci farebbe sentire molto più tranquille!