E alla fine arriva Stella.

La regina della moda inglese riesce, ancora una volta, a piegare a sua immagine e somiglianza i trend di stagione.

Così, la SS 2014 firmata Stella McCartney riserva una capsule collection dall’anima (blue) jeans.

Già, perché proprio di jeans si tratta. Ma rivisti e corretti secondo il personalissimo stile della designer.

20 sono i lavaggi che casa McCartney propone per la prossima bella stagione, declinati poi in un ventaglio di texture e nuances.
Se presenti all’appello sono infatti i più rigorosi nero e grigio, spetta ai toni delicati del rosa e di altre tenui sfumature addolcire la collezione. Collezione che di carattere ne ha da vendere, viste le stampe animalier e tutto cuore che fanno capolino qua e là.

Di fronte a questa fantasia di fantasie, anche le linee non potevano che seguire le fila di questa capsule collection.
Ora skinny ora boyfriend, i jeans proposti da Stella McCartney hanno il pregio di adattarsi sempre alle forme delle fortunate che li indosseranno, per un concentrato di comoda femminilità.

A condire il tutto, un pò di sano e naturale tocco eco. Trattandosi della McCartney non potevano infatti mancare capi realizzati nel pieno rispetto della natura: attenzione alle tecniche di lavorazione e grande cura dei materiali hanno infatti portato alla luce creazioni realizzate interamente in cotone organico.

Fiore all’occhiello di questa capsule collection? Il made in Italy che vantano tutti i jeans della linea, nata dalla mente della stella del firmamento della moda inglese.