Hanno cominciato a insospettirsi nel ricevere, con una certa frequenza, mail da destinati sconosciuti. Dopo qualche ricerca, però, hanno scoperto come gran parte delle loro esistenze fosse sovrapponibile, a partire dal nome. È questa la singolare vicenda che coinvolge due uomini del Regno Unito, accumunati dai stessi dettagli anagrafici, nonché dalla medesima occupazione.

I due Simon Edwards sono entrambi degli ufficiali giudiziari, uno presso il tribunale civile di Manchester, l’altro presso le corti dello Yorkshire. Dopo la continua ricezione di mail indirizzate all’errato Simon, i due omonimi hanno deciso di incontrarsi. E non solo sono diventati perfetti amici, ma pare abbiano scoperto altri elementi in comune, come la grande passione per il Manchester City. Non è però tutto, dopo essersi incontrati a un match di calcio – dove sedevano casualmente in file adiacenti – i due hanno scoperto non solo come entrambe le loro mogli si chiamassero Tracy, ma anche la presenza di un figlio a testa. «All’inizio è stato davvero surreale incontrarmi con l’altro Simon Edwards – spiega l’uomo dello Yorkshire – specialmente date le nostre età simili, gli interessi e ovviamente il nome. E quanto ho scoperto come il nome di sua moglie fosse lo stesso del mio, ci siamo messi a ridere dall’incredulità».

Fonte: Mirror