Ora è ufficiale, sarà il tecnico nerazzurro per tre anni

A dare l’annuncio è stato proprio il presindente Massimo Moratti, in questi giorni impegnato in cina per un viaggio di lavoro, Stramaccioni ha firmato un contratto che lo legherà alla società nerazzurra per i prossimi tre anni.
Il giovane allenatore romano percepirà poco più di un milione di euro netto a stagione, dopo aver siglato l’accorso Stramaccioni si è incontrato insieme a Branca e Paolillo con il procuratore di Maicon, il giocatore brasiliano ha confermato la sua volontà di rimanere a Milano almeno fino alla scadenza del contratto, il tecnico ha rassicurato il procuratore del terzino brasiliano confermandogli il suo impiego nel prgetto per la prossima stagione.
Per una conferma arrivano anche delle dimissioni, l’ad Ernesto Paolillo dopo le finali del settore giovanile terminerà la sua avventure in casa Inter, con una lettera aperta ha ringraziato tutta la famiglia Moratti, lo staff e i giocatori.
Moratti in viaggio in Cina pensa anche alla costruzione di uno stadio di proprietà dell’Inter e per farlo vuole affidarsi con la società China Railway Construction, famossissima e rinomata nell’ambito delle costruzioni.