Filma quella che apparentemente potrebbe sembrare una nuvola, testimoniandone in video un andamento anomalo. La Rete non ha dubbi, si tratterebbe di un UFO, eppure la spiegazione potrebbe essere ben più semplice da un’improvvisa visita degli alieni.

Il tutto è accaduto lo scorso sabato a Philadelphia, negli Stati Uniti, quando Hector Garcia è uscito sul balcone di casa per fumare una sigaretta. All’orizzonte quella che potrebbe apparire come una piccola nuvola, pronta a spostarsi rapidamente in cielo. L’oggetto, di un colore bianco brillante e dalla forme morbide, rimane in quota per qualche secondo, per poi spostarsi e scendere dolcemente sorretto dalle correnti. Secondo i frequentatori dei social network, dove il filmato è già diventato virale, potrebbe trattarsi di un suggestivo UFO. Ma sempre dalla Rete arrivano interpretazioni più credibili: per alcuni potrebbe trattarsi di una sorta di sacchetto o copertura in plastica, salito in cielo per via del vento. Per altri, invece, potrebbe trattarsi di una bolla di detergenti industriali, sollevatasi da terra da qualche scarico. Al momento non è ancora giunta una spiegazione ufficiale da esperti e meteorologi, interrogati dalle emittenti televisive a stelle e strisce, tuttavia apparirebbe plausibile l’ipotesi si tratti di una grande bolla di sapone o di sostanze plastiche.

Fonte: UPI