Due pregiudicati sono stati uccisi verso la mezzanotte di ieri in una sparatoria a Roma – in zona Ponte di Nona. Le vittime hanno 26 e 35 anni e sono Fabio Ventre e Mirko Scarozza, entrambi romani di Tor Bella Monaca. Uno è stato ferito alla testa ed è morto durante un intervento chirurgico all’ospedale di Tor Vergata, mentre l’altro era stato ferito ad un fianco ed è morto durante il trasporto in ospedale – entrambe le salme si trovano al policlinico di Tor Vergata per l’esame autoptico.
Tutte e due le vittime avevano precedenti per spaccio di droga, ed il 35enne era ai domiciliari in un’abitazione a circa 200 metri dal luogo della sparatoria. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Settecamini a seguito di una segnalazione pervenuta al 118.

Sul duplice omicidio stanno indagando i carabinieri del Nucleo investigativo del gruppo di Frascati e della Compagnia di Tivoli. Nessuna ipotesi viene esclusa: i due potrebbero anche essersi feriti a vicenda oppure essere vittime di un agguato – con ogni probabilità maturato negli ambienti criminali della zona, tra chi è legato al traffico di stupefacenti. A quanto sembra i carabinieri non hanno ancora individuato nessun testimone – anche perché l’agguato è avvenuto in una zona isolata. non ci sarebbero telecamere attive nel luogo della sparatoria, e quindi gli inquirenti per ora si sono limitati ad acquisire le riprese delle telecamere presenti nelle aree circostanti a quella del duplice omicidio. Oltre a questo i militari hanno provveduto ad eseguire diverse perquisizioni nel quartiere.