Questa sera, fino all’8 luglio, andrà in scena il Südtirol Jazzfestival Alto Adige che quest’anno arriva alla sua trentesima edizione diventando uno dei festival più longevi dello stivale.

Il Festival, come ogni anno, racconta la musica jazz attraverso l’incontro di artisti celebri in tutto il mondo in grado di comunicare diversi aspetti di questo genere.

Quest’anno si parte, il 29 giugno, dal Teatro Comunale di Bolzano, alle ore 20:00 con la serata “Encounters” che vedrà salire sul palco Jim Blac, Bebo Ferra, Hamilton De Holenda, Paolo Fresu, David Linx, Diederik Wissels, Nils Wogram e Gianluca Petrella.

Il 30 giugno sarà poi la volta del Blassticks Brass Band, con la Streetmarching Band, ma anche del Vertigo Trombone Quartett, del Nino Josele Quartett e del Martin Lechner Duo.

Il primo luglio ci sarà Helga Plankensteiner e Chaotix, il 2 Matthis Schriefl Trio, Dramophone, Josa Peit e Juan Pablo Jofre Romarion Duo.

Il 3 si saranno Le Rex e Francesco Bearzatti, il 4 Nick the Nightl5 5tet, il 5 Gran Pianoramax, il 6 Giro Vago, il 7 Céline Bonacina Trio e l’8, a conclusione, del Festival, ci sarà la Minafric Orchestra.

Per il programma completo delle giornate di musica del Südtirol Jazzfestival Alto Adige vi consigliamo di consultare il sito internet del festival.

Per quanto riguarda i biglietti, alcuni concerti saranno gratuiti, mentre altri a pagamento con biglietti cui prezzo varia dai 12 ai 30 euro.