Tutti pronti con il naso in su per poter ammirare la soprannominata SuperLuna. Un appuntamento magico che nell’estate del 2014 avrà un triplice data. Il nostro satellite più luminoso si mostrerà più grande e più splendente che mai in ben tre occasioni a distanza di un mese.

Il 12 luglio, il 10 agosto che sarà anche la notte di San Lorenzo e il 9 settembre. Una strana coincidenza anche se non è un fenomeno del tutto inusuale spiegano gli scienziati dato che si manifesta ogni 13 mesi e 18 giorni.

La SuperLuna (scopri qui cos’è la luna rossa) edizione 2014 non è altro che una luna piena al suo perigeo ovvero a una distanza di 364.199 km dal piante Terra. La distanza della Luna dalla Terra varia ogni mese ed è compresa approssimativamente fra 356 410 km e 406 740 km a causa dell’eccentricità orbitale della Luna rispetto alla Terra. Ad essere inusuale la dimensione percepita del nostro satellite che risulterà più grande del 14% e più luminosa del 30%. Un triplice appuntamento assolutamente da non perdere per gli amanti della fotografia e dell’astronomia ma non solo. Tutti potremmo ammirare la Super Luna e sognare un po’.

Sarà così straordinaria da vedere che i più esperti assicurano che il 10 agosto la SuperLuna farà impallidire le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo.