Oggi ha 88 anni, vive a Knowle vicino Bristol attorniata dall’affetto dei suoi 14 figli, 46 nipoti e 90 pronipoti.

Una numerosissima famiglia che non era per nulla prevista. Emma Derrick, questo il nome della super nonna, da piccola è stata vittima di una febbre reumatica che porta a insufficienza cardiaca e infiammazione delle articolazioni e che -secondo i medici- l’avrebbe portata alla sterilità.

Per lei sarebbe stato difficile rimanere incinta: “Il medico mi aveva detto che se ero riuscita ad avere un bambino allora ne avrei potuti avere una dozzina. -racconta Emma- Ho preso alla lettera le sue parole. A volte è stata dura prendersi cura di tutti, ma io li amo. Non cambierei nessuno di loro. Avere la famiglia intorno a te è la cosa più importante nella vita”.

All’età di 21 anni così, dopo 5 anni di matrimonio con suo marito Dennis, la donna ha avuto il suo primo figlio e da lì via via tutti gli altri con il passare del tempo.

Oggi, ogni occasione è buona per riunire tutta la sua grande famiglia.