Swarovski continua la sua inarrestabile crescita e lo fa compiendo una scelta strategica ben precisa, diversificandosi. Famoso per i suoi brillanti cristalli, Swarovski lancia Swarovski Entertainment, una nuova divisione cinematografica della società di proprietà della famiglia austriaca. A rivelarlo è il “Financial Times”.

L’esordio della nuova divisione sarà proprio in “Romeo and Juliet“, un film di prossima uscita, il mese prossimo, per il quale Swarovski comparirà non solo come partner finanziario ma anche come partner creativo. Una scelta questa che rende Swarovski il primo marchio di lusso a entrare a pieno ritmo all’interno dell’industria del cinema.

Nafja Swarovski, presidente di Swarovski Entertainment, ha dichiarato:

“Lo riteniamo un prolungamento del nostro lavoro e un modo per esprimere la nostra filosofia, le idee e i valori”.

Swarovski ha anche sottolineato l’impegno della nuova divisione cinematografico e la seconda produzione scritta da David Seidler, l’autore di “The King’s Speech” (“Il discorso del Re”).

Non sono assolutamente nuove le contaminazioni tra il mondo della moda e il mondo del cinema: basti pensare a Gucci come partner della Film Foundation di Martin Scorsese; Prada, Tiffany e Brooks Brothers per il film “Il Grande Gatsby”.

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)