Shoescribe continua a sfornare una collaborazione dopo l’altra: dopo la selezione di scarpe da sposa arrivata direttamente da Sophia Kinsella, stavolta è il turno di Tabitha Simmons che, oltre a essere una designer di scarpe di successo, tra le altre cose è fashion editor per Dazed And Confused e Vogue, nonché stylist per Calvin klein e Alexander McQueen. A lei non è stato chiesto di fare una selezione di modelli (anche perché probabilmente avrebbe scelto i suoi, già in vendita sul sito)  bensì di realizzare un modello in esclusiva per Shoescribe.

La scelta è ricaduta su un modello scintillante di francesina a punta, con tacco sottile, argentato e con rifiinitura in glitter. L’ispirazione è arrivata direttamente dagli anni 20, ma più in particolare da “Il grande Gatsby”  e ai costumi di Daisy Buchanan. Daisy decorava i capelli con diamanti, ed è proprio da questi diamanti che  è nata l’idea della rifinitura in glitter. E’ sicuramente un modello particolare che non può incontrare i gusti di tutti, ma è ideale per chi ama lo stile retrò e il gusto vintage.

Per Shoescribe non è la prima collaborazione collegata al mondo del cinema: prima di questa, Jerome C. Rousseau ha firmato un paio di scintillanti décolleté open-toe ispirate alle ambientazioni del film Disney  ”Il Grande e Potente Oz“, ancora disponibii sul sito.

Seguite Laura Manfredi anche sul suo blog Rock’n’Mode!