Le conseguenze di un tradimento potrebbero essere ben più ampie della fine di una relazione, di un divorzio o di un litigio fra i partner. È quanto dimostra una vicenda accaduta in Thailandia, nei pressi di Pattaya, dove una moglie ha voluto vendicarsi pubblicamente della mancata fedeltà del marito. Il tutto, recidendone il pene, abbandonando poi l’ex amato per le strade della città.

Secondo le ricostruzioni della stampa locale, un uomo – identificato solo come Somchai – avrebbe tradito ripetutamente la moglie. Di primo acchito, sembra che la donna non abbia voluto credere ai pettegolezzi che, da qualche tempo, circolavano sul conto del compagno. Ma ricevuta la prova del tradimento con un’amica fidata, la giovane ha escogitato una singolare vendetta: convinto il marito ad appartarsi per consumare un fugace amplesso orale, la coniuge avrebbe estratto un taglierino e, con un colpo ben assestato, avrebbe reciso il pene al compagno. L’uomo è stato rinvenuto sanguinante e dolorante per le strade della città, dove è stato soccorso e portato al Bang Lamung Hospital per un intervento d’emergenza. Al momento, non è noto se la vittima dell’aggressione riacquisterà la completa funzionalità dell’organo.