Tamara Pisnoli sembra aver reagito bene agli arresti domiciliari che le sono stati inflitti nella giornata di ieri per aver segregato e picchiato un imprenditore romano lo scorso luglio a Roma. “Sai quanto ci metto a fà ammazzà una persona? -le aveva detto minacciandolo- Basta che metto diecimila euro in mano ad un albanese, non ci mette niente“.

Poche ore dopo la notizia degli arresti domiciliari, infatti, è comparsa sul profilo Instagram del fidanzato della Pisnoli, tal Arnaud Mimran una foto che li ritrae insieme con ai polsi un paio di manette e nella didascalia la frase “Always with you” (sempre con te).

Un gesto d’amore, si ma che ha scatenato una marea di reazioni indignate tra i commentatori.